Maramia, il Sangiovese che “canta”

I giorni della vendemmiaI giorni della vendemmia

di Patrizio Placuzzi

Per la cultura orientale, la musica e le frequenze sonore sono di stimolo alla natura: aiutano nella crescita rigogliosa di piante e fiori.

Un'immagine della cantina

Un’immagine della cantina

Dalle nostre parti si produce un vino che viene cullato, quando si trova nelle botti, dalle sonorità solenni e pompose dei canti gregoriani.

Si tratta del vino prodotto dall’Azienda Biodinamica Mara, sulle colline che circondano San Clemente, nella zona sud della provincia di Rimini.

Già, perché l’Azienda, di proprietà di Giordano Emendatori che l’ha chiamata così per amore della moglie, non è una tenuta come le altre in quanto s’ispira proprio ai principi olistici dell’agricoltura biodinamica.

Il vigneto che è stato impiantato non è un semplice vigneto, ma un organismo articolato e complesso che fa riferimento a questi dettami.

Si tratta di un processo diverso di quello previsto nella viticoltura tradizionale; i tempi, infatti, sono più lunghi.

Il terreno è stato acquistato da Emendatori nel 2000; poi sono passati 5 anni prima di poter mettere in pratica il progetto e altri 5 anni prima di poter assaggiare il frutto di tanto paziente lavoro, il Sangiovese biodinamico Maramia, il fiore all’occhiello della casa vinicola.

Il vigneto, 7 ettari complessivi, è interamente dedicato al Sangiovese: qui la terra ha caratteristiche di medio impasto con connotazioni argillose e calcaree; l’altitudine è compresa fra i 200 e i 260 metri sul livello del mare ed un’esposizione al sole verso sud-sud est.

La vendemmia si concentra nei primi giorni di ottobre; la raccolta è fatta esclusivamente a mano e l’uva viene depositata in piccole cassette da 12 kg l’una.

La cantina ha un’estensione di circa 1.750 mq ed è compossta da due locali denominati la Bottaia e la Tinaia. Ed è proprio nella Bottaia che matura il Sangiovese Maramia: accompagnato per 12 mesi dalle tipiche note dei canti gregoriani.

E’ un vino di grande pregio: sicuramente un vino dai profondi toni musicali.

Be the first to comment on "Maramia, il Sangiovese che “canta”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*