fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
Sul colle di Covignano, la notte riaccende le luci
Venerdì, Aprile 18, 2014
   
Carattere
Banner

Sul colle di Covignano, la notte riaccende le luci

La nuova gestione del Paradiso, tutta al 100% riminese, ha fissato l’appuntamento per la riapertura del mitico locale sui colli di Covignano per il prossimo fine settimana “Nella piena consapevolezza che ciò che simbolicamente ereditiamo” dichiarano Rossano Mordini ed Antonio Grandi “rappresenta ben più di una discoteca, intendiamo recuperare quelli che per Rimini e il territorio turistico tutto hanno rappresentato dei valori inconfutabili.

Grazie al genio creativo ed innovativo di Gianni Fabbri, patron del locale per oltre un ventennio - continuano -  si sono diffusi ed affermati su scala nazionale nuovi modelli; è alla sua sensibilità che Rimini deve lo sviluppo dell’idea di entertainment in Riviera. Ecco perché il primo grande evento, in seguito alle serate di inaugurazione del 27 e 28 novembre, sarà dedicato proprio a lui, debito omaggio ad un guru indiscusso”. I riferimenti sono tanti ed espliciti: dalle cubiste al privèe, dal concept inedito di disco dinner a quello di contenitore trasversale e dinamico capace di trasformarsi con rapidità e genialità.

Nella piena volontà di far tornare il Paradiso il grande faro che illumina la notte Riminese, tracciandone la rotta, la gestione Mordini (a cui si deve anche il buon successo del Turquoise dell’ultima stagione, con l’auspicio di ottimi risultati pure nel 2010, ndr) scommette sull’apertura annuale, sette sere su sette “Crediamo fermamente che il Paradiso abbia tutte le potenzialità per tornare ad essere il punto di riferimento per la città tutta, e non solo” dichiarano. Ecco allora che il Primo Piano del locale rimarrà aperto dal lunedì alla domenica sera, tornando ad essere il salotto musicale dove incontrarsi piacevolmente per cena o per un drink.

“Un’intenzione chiara ed assoluta quella di riconquistare il buon feeling con la città, che si concretizza anche nell’iniziativa – senza precedenti su territorio provinciale – a favore di prudenza e sicurezza: grazie all’accordo stipulato con la Cooperativa Taxisti di Rimini sono state prestabilite tariffe di trasporto friendly a favore di residenti e turisti, ed è assicurata la disponibilità regolare di taxi fuori dal locale fino all’orario di chiusura. Dalla notte al giorno: grazie alla sua nuova gestione il Paradiso si riscopre anche contenitore camaleontico e prestigioso, riproponendosi non solo come discoteca tout court ma anche come location ideale e suggestiva per business lunch, wedding parties ed eventi in grande stile. Già altissima l’aspettativa in città e dintorni per il lungo week end di fine novembre che ospiterà l’ attesa riapertura. Grande rumore anche su web sui più frequentati social network, da Facebook e Twitter.
Paradiso: Rimini non può più attendere.



QuiTG Economia

Sondaggio

Rimini è ancora la Capitale europea del Turismo?

Iscriviti alla nostra mailing list




Banner
Banner

 

 

CSS Valido!

bnr_trib

Direttore Resposabile Marco Valeriani

Credits-Webmaster

SiteMap