fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
fuga mobilya
Capodanno, Rimini vince su Rai Uno
Mercoledì, Ottobre 22, 2014
   
Carattere
Banner

Capodanno, Rimini vince su Rai Uno

Dopo sette anni insieme, Rimini e la Rai riescono a battere un altro record. Per gli italiani si è acceso un nuovo anno in diretta da piazzale Fellini di Rimini, all’insegna del divertimento, dell’allegria e dei numeri da record sul fronte degli ascolti tivù: 5.729.000 telespettatori hanno seguito la prima parte del programma con uno share pari al 38,37%, il 4% di share in più rispetto all’edizione precedente. In assoluto la migliore performance dal punto di vista degli ascolti mai registrata fino ad ora da sette anni a questa parte.

Questi nel dettaglio i dati Auditel riferiti ai due programmi:

Rai Uno l’anno che verrà:

-         Prima parte dello spettacolo (dalle ore 20,53 all’1 di notte) 5.729.000 con uno share del 38,37%

-         Seconda parte (dalle ore 1,03 all’1,35) 3.318.000 con uno share del 39,42%

Canale 5

-         Speciale Grande Fratello: (dalle 21,28 alle 22,04) 1.809.000 telespettatori con 11,66% di share.

-         Zelig Off (dalle 22,10-23,24) 1.435.000 con 9,34% di share

-         Speciale Grande Fratello seconda parte (dalle 23,29 alle 24,16) 1.361.000 con l’8,78% di share.

Rimini e la Rai si confermano un binomio vincente: la settima edizione dello show ‘L’Anno che verrà’ va in archivio superando i risultati straordinari già ottenuti da questo format negli anni passati. Grande successo anche sul fronte degli spettatori in piazza: almeno 25mila persone si sono radunate in piazzale Fellini nonostante la pioggia battente che ha accompagnato tutta la serata.

Oltre quattro ore e mezza serrate (la diretta tivù si è prolungata fino all’1,35) di energia musicale, comicità, ricordi e spettacolo in compagnia di Fabrizio Frizzi e dei suoi ospiti: Massimo Ranieri, Max Pezzali, Malika Ayane, Fausto Leali, Little Tony, Luisa Corna, gli Imagination, i Los Locos, Linda, Simona Bencini, Antonino, Rosalia Misseri, Piero Mazzocchetti, le Divas, Luigi Fronte, Sofia Buresta e Viola Cristina. Eletta prima Miss dell’anno: Valentina Bigiarelli.

Poco prima delle 22, il mattatore della serata, Fabrizio Frizzi, ha lanciato la prima cartolina spot di Rimini città del divertimento, città d’arte e di cultura, ricca di storia, città delle Fiere e dei Congressi 365 giorni all’anno, città di Fellini. Alle ore 23 circa è partita la seconda videocartolina della città che si è soffermata in particolare sui grandi eventi, a partire dal Capodanno estivo di Rimini, la Notte Rosa del prossimo 2 luglio, passando per le grandi mostre di calibro internazionale come Da Rembrandt a Gauguin a Picasso fino al 21 marzo a Castel Sismondo. E’ proseguita lanche a particolare formula che ha legato lo spettacolo alla campagna benefica di sostegno alla Comunità Papa Giovanni XXIII tramite l’invio di un sms di solidarietà: un binomio che ha permesso di raccogliere (il dato è ancora parziale) almeno 110mila euro a favore di chi soffre la fame e la malnutrizione in 27 nazioni del mondo.

Momento culminante, il grande brindisi di mezzanotte quando sul palco, insieme agli artisti, è salito il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli.

Bilancio di grande successo anche per gli eventi collaterali: 60mila persone hanno visitato il presepe di sabbia al porto di Rimini, 40mila visitatori registrati fino ad oggi al presepe di sabbia di Torre Pedrera mentre ben 80mila persone sono andate a vedere il primo presepe ecologico del bagno 26 dove sono state accese 25mila candele. 50mila persone sono entrate all’Ice Village, 4.833 persone - dal 1 dicembre ad oggi-  hanno visitato la Domus del Chirurgo e il Museo della città. Anche l’opera lirica apre l’anno con la Tosca all'insegna del tutto esaurito: entrambe le recite dell’1 e del 3 gennaio hanno registrato in prevendita il sold out per un totale di 1600 spettatori per ogni rappresentazione.

San Silvestro è stato festeggiato in modo del tutto tranquillo, il sindaco e l’assessore al Turismo Maurizio Melucci ringraziano le Forze dell’ordine e tutti coloro i quali hanno garantito servizi efficienti.

 


QuiTG Economia

Sondaggio

Rimini è ancora la Capitale europea del Turismo?

Iscriviti alla nostra mailing list




Banner
Banner

 

 

CSS Valido!

bnr_trib

Direttore Resposabile Marco Valeriani

Credits-Webmaster

SiteMap